Essere una Cooperativa Sociale significa, come cita la legge 381/91, "perseguire l'interesse generale della comunità alla promozione umana e all'integrazione sociale dei cittadini". Finalità questa che non può prescindere dal pre-occuparsi anche degli uomini e delle donne cittadini di domani.

Abbiamo perciò deciso di realizzare progetti basati sulla centralità del bambino/ragazzo valorizzando la sua  libertà espressiva, creativa e motoria. Progetti che si avvalgono di un metodo basato   sull'attenzione, sull'ascolto attivo e sulla partecipazione nella co-costruzione di percorsi artistico-educativi volti a stimolare e valorizzare gli aspetti dell’essere umano in tutte le sue forme di comunicazione verbale e non verbale. Inoltre realizziamo sostegno scolatico.

Il servizio è rivolto alunni portatori di handicap e non che frequentano la scuola dell'obbligo (scuola dell’infanzia, scuola primaria di primo e secondo grado).

 
Coordinatore:
Dott.ssa Annalisa Bianucci 
Tel. 0571/982202
Cell. 328/3778945
Fax. 0571/982266